Eventi

PRESIDIO A MONZA

Ultimo aggiornamento (Sabato 03 Ottobre 2020 09:55)

 

LEZIONI ITALIANO L2 ON LINE

Ultimo aggiornamento (Lunedì 21 Settembre 2020 09:06)

 

PROGETTO FARO

IL PROGETTO FARO

Servizi educativi e per le famiglie, progetti in ambito giovanile

e contrasto alla dispersione scolastica.

“FARO – Fare Rete e Orientare” [PROG-2696] è un progetto promosso dal

Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione,

valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – 2.Integrazione /

Migrazione legale – ON 3 – Capacity building – lett. j) Governance dei servizi –

Capacity building 2018, che vede come capofila l‘Università Degli Studi Roma

Tre Dipartimento Di Scienze Della Formazione.

Oltre al Consorzio Comunità Brianza, altri partner di progetto sono:

l’Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali (IPRS), USR Lazio –

Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, ASC – Consorzio Desio-Brianza, CPIA2 –

Centro Provinciale Istruzione Adulti 2, CPIA3 – Centro Provinciale Istruzione Adulti 3,

REGIONE LAZIO – Direzione Regionale Formazione, Ricerca e Innovazione,

Scuola Università, Diritto allo Studio, REGIONE PUGLIA – Assessore alla Formazione e

Lavoro – Politiche per il Lavoro, Diritto allo Studio, Scuola, Università, Formazione

Professionale.

Il progetto avrà una durata complessiva di 31 mesi: dal 01/07/2019 al 31/12/2021.

 

OBIETTIVO GENERALE

Obiettivo generale del progetto Faro è quello di sperimentare a livello regionale (Lazio)

e provinciale (MB) la costruzione di un sistema integrato di rete che risponda ai

bisogni di orientamento, formazione e lavoro dei titolari protezione internazionale

e di esportare quanto modellizzato, attraverso un mirato processo di reingegnerizzazione,

al sistema dell’orientamento e formazione della Regione Puglia, per procedere

successivamente ad una capillare diffusione delle risultanze ottenute su dimensione

nazionale.

RISULTATI ATTESI

I risultati attesi riguarderanno in

particolare, seguenti ambiti:

  • Messa a regime di modalità di lavoro integrato tra attori che fanno accoglienza,
  • orientamento e formazione a livello locale, regionale e nazionale;
  • Riorganizzazione del sistema dell’orientamento scolastico, formativo e al lavoro;

Creazione di sinergie intra e interterritoriali.

Ultimo aggiornamento (Martedì 01 Settembre 2020 08:36)

 

Benvenuto Bangladesh!

Il CREI è lieto di informarvi che la Comunità del Bangladesh

fa parte a tutti gli effetti della Consulta Cederna-Cantalupo.

La comunità bengalese rappresenta infatti il principale gruppo di

stranieri presenti nel quartiere Cederna-Cantalupo.

I dati preparati dall'Ufficio Statistica del Comune di Monza, al 31/12/2019
nei 10 quartieri della città ci mostrano come tale comunità sia formata
da persone che lavorano, studiano, che hanno famiglie con figli, che
contribuiscono a tutti gli effetti al benessere della nostra città.
L'età media dei residenti stranieri a Monza è pari a 32.9 anni,
concentrata quindi nella fascia lavorativa tra 20 e 44 anni.
Inoltre la fascia dei minori tra 0 e 14 anni si assesta al 18,6%. Questo spiega
bene il numero di bambini e ragazzi che frequentano le Scuole e
l'Oratorio del quartiere.
Pertanto la comunità del Bangladesh è una realtà importante del tessuto
civico del quartiere ed è naturale che venga coinvolta nelle iniziative della
Consulta.

Con la speranza che questo sia il primo passo per l'inserimento attivo
anche delle altre comunità straniere sia nella Consulta del nostro quartiere,
sia nelle Consulte degli altri quartieri di Monza.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 23 Luglio 2020 09:57)

 

Convegno su "Cittadinanza e analfabetismo".

Buongiorno, il CREI è lieto di segnalarvi questo interessante

convegno promosso dal Comune di Reggio Emilia che trovate

in rete al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=acORXF9NvNc&feature=youtu.be

 

Un popolo che non sa né leggere
né scrivere, è un popolo facile
da ingannare.”

CHE GUEVARA

Buona estate!

Ultimo aggiornamento (Sabato 18 Luglio 2020 09:22)

 

GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO

Buongiorno! Oggi è la Giornata Mondiale del Rifugiato e vi segnaliamo questa

bellissima iniziativa dell'UNHCR, che per celebrarla ha lanciato un progetto incredibile!

Hanno chiesto a cinque ragazzi rifugiati di raccontare le loro storie e il loro amore

per la musica.

Grazie al sostegno di Spotify, ognuno dei ragazzi ha pubblicato sulla piattaforma la propria

playlist.

Che cosa ti accomuna a loro? Quali canzoni del cuore condividi con loro? Ascoltando le

playlist scoprirai anche le storie personali raccontate dalle voci di Joy, Abdullahi,

Radwa, Alidad e Mervat.


L’iniziativa è stata accolta dal mondo della musica italiana: sono più di 40 gli artisti italiani

che hanno deciso di sposare il progetto e scattarsi una foto indossando la maglietta

celebrativa di UNHCR.

Oggi e domani (20-21 giugno), Spotify ha personalizzato le proprie playlist editoriali, tra cui

le note Hot Hits Italia, Rap Italia, Graffiti Pop, Indie Italia e Hit Italiane. Le cover di queste

playlist sono state sostituite dalle foto degli artisti con indosso la maglietta della campagna,

mostrando solidarietà ai rifugiati.


Indossa le cuffie e... make a difference!

Trovate l'iniziativa al seguente link: https://unhcr.withspotify.com

Ultimo aggiornamento (Sabato 20 Giugno 2020 09:51)

 

DISTANTI MA VICINI

Buon sabato!

il CREI vi segnala uno stupendo video, frutto del lavoro di un insegnante

dell'Istituto Comprensivo di Muggiò (MB) che può essere di ispirazione per molti di noi.

Vi lascio il link e buona visione!

https://www.youtube.com/watch?v=LKv2feOtgpI&feature=share&fbclid=

IwAR00fDBJt8aOSMX7zpTzhL_yASKhfc2G3Bkb_HN-zROfpr2Yd6xchjmxyAg

Ultimo aggiornamento (Sabato 13 Giugno 2020 08:37)

 

AUDIOFIABE DEI 5 CONTINENTI.

Ti racconto una storia:

audiofiabe dai cinque continenti

Al seguente link:

https://www.ismu.org/ti-racconto-una-storia-audiofiabe-dai-5-continenti/

l' Ismu ha raccolto una selezione di audiofiabe narrate in diverse lingue

dai collaboratori e dagli amici della fondazione.

"E' il nostro modo di essere vicini ai bambini e alle loro famiglie: li invitiamo

ad ascoltarne una ogni sera, prima di addormentarsi".


L’iniziativa è promossa dal Centro di Documentazione, in collaborazione con  gli esperti dei settori “Educazione” e “Famiglia e Minori”.

Open book revealing graphic elements that symbolize stories, ideas and/or imagination. Editable vector file.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 01 Giugno 2020 09:53)

 

Webinar ISMU del 13 Maggio

Gentili tutte/i,

 

il 13 Maggio ho partecipato al webinar I bisogni dei migranti e

le (mancate) risposte all’epoca del Covid-19 e vorrei

condividere con voi i materiali e la

registrazione dei vari interventi.

 

Potete trovare i materiali e la registrazione

al seguente link

https://www.ismu.org/webinar-i-bisogni-dei-migranti-e-risposte-allepoca-del-covid-19/

 

 

Un cordiale saluto

 

Katiuscia Melato

Referente CREI

Ultimo aggiornamento (Giovedì 28 Maggio 2020 07:24)

 
Altri articoli...